Risotto coi pedoci alla triestina

Il “risotto coi pedoci” è un piatto tipico triestino gustoso e salutare da preparare magari ad una cena con amici.
Come sempre in questi casi partire da una materia prima fresca e di qualità, come i mitili prodotti dalla nostra azienda, garantisce un risultato a livello organolettico ottimale.

Ingredienti (per 4 persone)

pedoci (cozze o mitili) privati delle valve 200 g
riso (superfino) 400 g
prezzemolo 30 g
burro 30 g
dadi vegetali 1
aglio 2 spicchi
cipolle 1
olio d’oliva 3 cucchiaiate
pepe
sale

Procedimento

Tagliate a fettine sottilissime la cipolla, mondate, lavate e tritate il prezzemolo e mondate il riso. Lavate accuratamente i molluschi e lasciateli scolare. Mettete nel recipiente che userete per cuocere il risotto la cipolla affetata, gli spicchi d’aglio schiacciati e l’olio. Ponete il recipiente nel forno, programmato alla massima potenza, e lasciatevelo per 2 minuti, ricordandovi di mescolare la cipolla a metà cottura. Nel frattempo, fate alzare il bollore, sul fornello, a 700 g d’acqua con il dado.
Trascorsi i 2 minuti, togliete l’aglio soffritto e buttatelo, versate nel recipiente il brodo bollente e il riso mescolate. Rimettete il recipiente nel forno, sempre programmato alla massima potenza, e lasciatevelo per 12 minuti. Dopo 5 minuti, ricordatevi di incoperchiare il recipiente. A cottura quasi ultimata (1 minuto circa prima della fine), amalgamate al riso il burro a pezzetti, i pedoci, il prezzemolo tritato e un pizzico di pepe. Lasciate riposare la preparazione nel forno spento per 2 minuti, quindi servite.